Golden Group e Kon: nuove opportunità per le PMI

Anche le piccole e medie imprese italiane, finanziate ad oggi per oltre il 90% solo grazie al sistema bancario, hanno la possibilità di diversificare la propria esposizione finanziaria grazie ai Minibond, che consente di emettere titoli destinati ad altri investitori.

Golden Group annuncia la nuova partnership con KON Spa, società leader nel campo della consulenza strategica e di corporate finance, nell’ottica di offrire un servizio sempre più completo ai propri clienti e consentire loro di sviluppare il proprio business, con il supporto dei migliori strumenti che il mercato finanziario mette a disposizione.
KON, Advisor con sedi a Milano Firenze e Roma, equity partner di Borsa Italiana, è stato eletto dai grandi fondi internazionali “top originator”, ovvero un vero e proprio punto di riferimento in questo campo.

Obiettivo principale dei Minibond è quello di fornire uno strumento alternativo alle società non quotate che possono quindi avere l’opportunità di accedere al mercato dei capitali con lo stesso trattamento normativo prima riservato ai cosiddetti “grandi emittenti”. I Minibond sono uno strumento finanziario volto ad assicurare alle piccole e medie imprese una ulteriore opportunità di accesso al credito, così da ridurre la loro dipendenza dal sistema bancario. Sono obbligazioni a medio lungo termine atte a finanziare piani di sviluppo e/o investimenti straordinari dell’azienda.

Nella prima metà del 2015 infatti, dei 233 milioni di euro di minibond emessi a favore delle PMI italiane, ben 65 milioni sono stati organizzati proprio da KON. I minibond targati Kon sono andati a finanziare acquisto di stabilimenti e aziende, operazioni di efficientamento del ciclo produttivo e di internazionalizzazione. I più svariati i settori coinvolti: dal cartario alla meccanica fino alla produzione di software.

Quello che accomuna le imprese che hanno avuto accesso a questa tipologia di strumento finanziario è l’alta redditività e la presenza di un progetto di sviluppo coerente e ben pianificato. In presenza di questi requisiti il minibond diventa un acceleratore per lo sviluppo, per realizzare progetti che non possono aspettare: le aziende lo incassano infatti in tempi molto rapidi, di media tra i 40 e i 60 giorni.
Uno strumento altamente performante per gli imprenditori che hanno un nuovo progetto e necessitano di un adeguato sostegno per vederlo diventare realtà in poco tempo.

http://www.kon.eu/

L’articolo Golden Group e Kon: nuove opportunità per le PMI sembra essere il primo su Golden Group.

Leggi l'articolo su www.goldengroup.biz