MISE: Grandi Progetti di R&S

Sono stati pubblicati on-line i due decreti con i quali il MISE ha stanziato 500 milioni di euro al fine di rilanciare gli interventi agevolativi in favore dei Grandi progetti di R&S.

Bando “ICT-Agenda Digitale” e “Industria Sostenibile”

La misura è finanziata dalle risorse del FRI, il Fondo Rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti di Cassa depositi e prestiti, e dal FCS, il Fondo per la crescita sostenibile del MiSE.

Il Bando intende sostenere progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale coerenti con le finalità dell‘Agenda Digitale italiana e in grado di promuovere sia un’economia efficiente sotto il profilo delle risorse che l’innovazione nel settore ICT, avvalendosi dell’impiego di specifiche tecnologie abilitanti fondamentali, così come definite nell’ambito del Programma Horizon 2020.

Bando “Fabbrica Intelligente, Agrifood e Scienze della Vita”

Con un secondo decreto il MISE ha poi definito una nuova agevolazione nel settore “Calcolo ad alte prestazioni” che va ad aggiungersi ai progetti di ricerca e sviluppo promossi nell’ambito delle aree tecnologiche Fabbrica intelligente, Agrifood e Scienze della Vita. La misura si rivolge alle imprese che svolgono attività industriali, agroindustriali, artigiane, di servizi all’industria in tutto il territorio nazionale, con una riserva di 50 milioni dedicata alle regioni Calabria, Campania, Puglia, Sicilia. Sono inoltre previste agevolazioni nel settore del  coerenti con la Strategia nazionale di specializzazione intelligente.

Le agevolazioni

Le agevolazioni consistono in un finanziamento agevolato misto ad un contributo in conto diretto alla spesa per Grandi progetti di R&S aventi importo minimo pari a Euro 5 milioni  e importo massimo pari a Euro 40 milioni.

Per entrambe le Misure,  il 20% delle risorse  stanziate sarà riservato alla realizzazione di attività di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale, strettamente connesse tra di loro, finalizzate alla realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi o al notevole miglioramento di prodotti, processi o servizi esistenti, nell’ambito delle aree tematiche inerenti l’economia circolare individuate dal Programma Orizzonte 2020 e dalla Strategia nazionale di specializzazione intelligente.

Tempistica

Con successivo provvedimento del Direttore generale per gli incentivi alle imprese saranno definiti i termini e le modalità per la presentazione delle domande.

L’articolo MISE: Grandi Progetti di R&S sembra essere il primo su Golden Group.

Leggi l'articolo su www.goldengroup.biz