BANDI DIGITAL BUSINESS REGIONE LOMBARDIA – PUBBLICATE LE DATE

Buone nuove per i bandi Digital Business regione Lombardia: pubblicate le date.

Il 26 aprile 2021, La Giunta regionale ha approvato i criteri del bando Digital Business, promosso in collaborazione con Unioncamere Lombardia.

I bandi Digital Business, con una dotazione finanziaria complessiva di 11,713 MLN. euro per la digitalizzazione, il commercio elettronico e l’innovazione di PMI e microimprese, comprendono due linee: la linea “Voucher digitali I4.0 Lombardia 2021” e la linea “E-commerce”.

 

  • Linea “Voucher digitali I4.0 Lombardia 2021″ – Le domande possono essere presentate dalle ore 14:00 del 17 maggio alle ore 12:00 del 18 giugno 2021, esclusivamente in modalità telematica.

A chi è rivolta questa linea dei bandi Digital Business?

Questa linea comprende micro, piccole e medie imprese che, nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.0, incrementano la rete di collaborazione con soggetti di primaria importanza nel campo dell’utilizzo delle tecnologie 4.0, sostengono servizi incentrati sulle nuove competenze e tecnologie digitali grazie ad interventi di digitalizzazione ed automazione funzionali ed, inoltre, attivano modelli di sviluppo produttivo green driven orientati alla sostenibilità attraverso l’erogazione di servizi/prodotti con un ridotto impatto ambientali e sociali. Per approfondire il mondo dell’Impresa 4.0 clicca qui.

La dotazione finanziaria complessiva è di € 7.188 MLN.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto per due tipi di interventi:

Micro intervento possono accedere le microimprese, l’investimento minimo è di € 4.000,00, il contributo pari al 70% delle spese ammissibili, il contributo massimo è di € 5.000,00.

Intervento piccolo-medio: possono accedere PMI e microimprese, l’investimento minimo è di € 10.000,00, il contributo pari al 50% delle spese ammissibili, il contributo massimo è di € 15.000,00.

 

  • Linea “E-commerce” – Le domande possono essere presentate dalle ore 10:00 del 19 maggio alle ore 12:00 del 22 giugno 2021.

A chi è rivolta questa linea dei bandi Digital Business?

Micro, piccole e medie imprese che vogliono sviluppare ed estendere la propria posizione sul mercato attraverso l’apertura e/o il consolidamento di un canale commerciale per la vendita online dei propri prodotti, appoggiandosi a servizi forniti da soggetti terzi o realizzati all’interno del sito web proprietario.

La dotazione finanziaria complessiva è di € 4.525 MLN.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto per due tipi di interventi:

Micro intervento: possono accedere le microimprese, l’investimento minimo è di € 4.000,00, il contributo pari al 70% delle spese ammissibili, il contributo massimo è di € 5.000,00

Intervento piccolo-medio: possono accedere PMI e microimprese, l’investimento minimo è di € 10.000,00, il contributo pari al 50% delle spese ammissibili, il contributo massimo è di € 15.000,00.

Unioncamere Lombardia si occupa di attuare di entrambe le Linee della misura.

L’assegnazione del contributo avviene con procedura a sportello valutativo, seguendo l’ordine cronologico di presentazione della domanda. La Camera di Commercio competente territorialmente eroga il contributo ai beneficiari,  a seguito della verifica della rendicontazione delle spese sostenute.

Per ulteriori approfondimenti sui bandi Digital Business della regione Lombardia, clicca qui.

Leggi l'articolo su www.goldengroup.biz