SICILIA IN DIGITALE: Agevolazioni per comunicazione e marketing digitale

SICILIA IN DIGITALE: Agevolazioni per comunicazione e marketing digitale

Cos’è SICILIA IN DIGITALE.

Il 09/09/2021, con DDG n. 1663, c’è stata l’approvazione dell’Avviso pubblico per la concessione di contributi in conformità all’art. 12 della legge 7 agosto 1990 n. 241 ed all’art. 5 del D.Lgs n. 123/98 per la realizzazione di iniziative promozionali a sostegno dei sistemi produttivi regionali per l’anno 2021 denominato “ SICILIA IN DIGITALE” – AGEVOLAZIONI PER AZIONI DI COMUNICAZIONE E MARKETING DIGITALE.

Sull’onda delle ultime linee di indirizzo strategico adottate in ambito nazionale sulla promozione della digitalizzazione, L’Assessorato Regionale alle Attività Produttive, con il presente avviso, ha scelto di supportare le MPMI contribuendo:

  • Alla diffusione della cultura digitale;
  • All’innalzamento del livello di consapevolezza delle imprese sulle opportunità offerte dal digitale e sui vantaggi;
  • All’adozione di interventi di digitalizzazione finalizzati all’implementazione di azioni di comunicazione e marketing on-line;
  • per rafforzare e migliorare le performance aziendali.

Chi potrà beneficiare di “Sicilia in Digitale”.

I soggetti beneficiari del contributo pubblico previsto dal presente avviso sono le ditte individuali, le società di capitali, le società di persone, le società cooperative , i consorzi che, alla data di presentazione della domanda e fino alla erogazione del contributo pubblico:

  • Rientrino nella definizione di MPMI di cui alla raccomandazione U.E. n. 2003/361/CE edell’allegato 1 – art. 1 del reg. U.E. 651/2014;
  • Che nell’esercizio finanziario in corso e nei due esercizi finanziari precedenti, non abbiano ricevuto contributi pubblici, il cui valore complessivo sia superiore ai massimali previsti per l’impresa unica dal Regolamento “ de minimis”;
  • Siano iscritte al Registro delle imprese e attive con sede legale e/o operativa in Sicilia alla data di presentazione della domanda di agevolazione;
  • Realizzino prodotti siciliani in una unità locale con sede in Sicilia (bene o servizio di cui sia realizzata, in Sicilia, almeno una fase del processo produttivo destinato a soddisfare un determinato target di mercato);
  • Si trovino nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, non essendo in stato di scioglimento o liquidazione e non siano sottoposte a procedure di fallimento, liquidazione coatta amministrativa e amministrazione controllata;
  • Siano in regola con la normativa antimafia, in particolare attestare la insussistenza di cause di divieto, sospensione o decadenza previste dall’art.67 del D.Lgs.6/9/2011 n.159 (Codice antimafia);

Spese agevolabili con Sicilia in Digitale.

Tramite la concessione di contributi a fondo perduto, sono agevolabili le spese sostenute per:

  • l’acquisizione di consulenze e servizi in materia di utilizzo di strumenti e canali digitali per la comunicazione e il marketing digitale ;
  • l’acquisizione di soluzioni tecnologiche, software, strumenti di analisi , servizi digitali a supporto delle azioni di comunicazione e marketing digitale.

Con il presente avviso si finanziano le spese seguenti :

  1. consulenze e servizi finalizzati a creare o migliorare la qualità del sito web, sotto il profilo contenutistico e grafico, e le sue prestazioni;
  2. azioni di comunicazione/ marketing on – line sul web e/o sui canali social, incluse le eventuali traduzioni dei testi connesse alle azioni virtuali;
  3. acquisizione di soluzioni tecnologiche digitali e strumenti di analisi strettamente collegati alle azioni di comunicazione e marketing on-line.

1.200.000,00 è la dotazione finanziaria complessivamente del presente avviso.

L’agevolazione sarà un contributo a fondo perduto sulle spese sostenute e ritenute ammissibili.

Le spese massime ammissibili a finanziamento non potranno superare € 10.000 ( IVA esclusa ) e non potranno essere inferiori a € 5.000 ( IVA esclusa).

Il contributo concesso a fondo perduto è pari :

  • al 70% delle spese ammissibili per le voci di cui alle lettere a) e b) dell’art. 8 del presente Avviso
  • all’ 85% delle spese ammissibili per le voci di cui alla lettera c) dell’art. 8 del sopra citato Avviso

Il contributo concesso tramite Sicilia in Digitale non sarà cumulabile con altre agevolazioni per le stesse iniziative e le stesse spese.

Le agevolazioni sono concesse in regime de minimis.

Tempistiche di presentazione delle domande per Sicilia in Digitale.

Le richieste di agevolazione dovranno  essere trasmesse dalle  ore   10,00   del 30/09/2021  alle ore 17,00 del  20/10/2021, pena l’esclusione.

Le domande saranno valutate in ordine cronologico fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Per approfondimenti e news, resta aggiornato sul nostro blog.

Leggi l'articolo su www.goldengroup.biz