Credito di imposta sui prodotti da riciclo e riuso.

Credito di imposta sui prodotti da riciclo e riuso.

Credito di imposta sui prodotti da riciclo e riuso.

Il Ministro della Transizione Ecologica, il Ministro dello Sviluppo Economico e il Ministro dell’Economia e delle Finanze, hanno definito i requisiti tecnici e le certificazioni idonee che possano andranno ad attestare le tipologie di materie e prodotti riciclati, nonché i criteri di accesso all’agevolazione e le modalità per la fruizione del credito d’imposta.

Obiettivo di questa agevolazione è il sostegno e la diffusione dell’economia circolare, tramite pratiche sostenibili come l’acquisto di materiali riciclati.

Potranno presentare domanda di accesso alle agevolazioni, per le spese sostenute nel 2020, le imprese che impiegano materiali e prodotti derivanti, per almeno il 75% della loro composizione, dal riciclaggio di rifiuti o di rottami.

Le domande, per le quali occorre essere in possesso di un’identità SPID, potranno essere presentate esclusivamente accedendo alla piattaforma informatica Invitalia PA Digitale (https://padigitale.invitalia.itfino alle ore 12.00 del 21 febbraio 2022.

Il rimborso previsto dal contributo, sotto forma di credito d’imposta, sarà pari al 25% delle spese sostenuta per l’acquisto dei prodotti riciclati.

L’importo massimo è di 10 mila euro per ciascun beneficiario, corrisposto secondo l’ordine di presentazione delle domande ammissibili, nel limite complessivo di 10 milioni di euro.

Per ulteriori dettagli contatta Golden Group e resta aggiornato sul nostro blog!

Leggi l'articolo su www.goldengroup.biz