Manifestazioni e Iniziative Promozionali: in arrivo contributi per progetti mirati nel Friuli Venezia Giulia

Manifestazioni e Iniziative Promozionali: in arrivo contributi per progetti mirati nel Friuli Venezia Giulia

Manifestazioni e Iniziative Promozionali: contributi per progetti mirati nel Friuli Venezia Giulia

Il bando va a disciplinare l’erogazione di contributi per l’attività promozionale connessa alla realizzazione di progetti, manifestazioni e iniziative che favoriscano la divulgazione dell’immagine del Friuli Venezia Giulia e l’incremento del movimento turistico e producano importanti ricadute economiche nel contesto regionale.

Progetti ammessi dal bando per manifestazioni e iniziative promozionali

Sono ammessi alle agevolazioni previste dal bando i progetti, le manifestazioni e le iniziative che presentino le seguenti caratteristiche:

  • Periodo di svolgimento compreso tra il giorno 01 Gennaio 2022 e il 28 Febbraio 2023. Nel caso di progetti, manifestazioni o iniziative che si svolgono tra l’01 Gennaio 2023 e il 28 Febbraio 2023, l’avvio delle attività deve comunque avvenire entro il 31 Dicembre 2022;
  • Che si tengano nel territorio della regione Friuli Venezia Giulia oppure al di fuori purché ne promuovano in modo evidente l’attrattività turistica, le sue peculiarità e i suoi prodotti caratteristici;
  • Che non siano riferite a progetti, manifestazioni ed iniziative già proposti, dal medesimo soggetto organizzatore e finanziati con precedente bando – ai sensi della LR 21/2016, art. 62, comma 1, lettere a) e b), per la medesima edizione o annualità.

Beneficiari e spese ammesse

Saranno ammessi al bando tutti i soggetti pubblici e privati, tra cui le associazioni, i comitati, le fondazioni, i consorzi, le organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS), le imprese anche costituite in rete di imprese; escluse, invece, le imprese in difficoltà.

Tra le spese ammissibili ritroviamo quelle riferite esclusivamente a:

Ideazione e produzione di veicoli informativi, gadget e altri materiali promozionali dell’iniziativa;

  • Promozione sui media;
  • Compensi per attività artistiche, scientifiche, culturali, di comunicazione o sportive;
  • Compensi per forniture di beni e servizi;
  • Rimborsi spese a collaboratori;
  • Spese di segreteria organizzativa e assistenza;
  • Ospitalità;
  • Noleggio strutture e attrezzature;
  • Trasporti.

Differentemente, non sono ammissibili gli oneri per il personale dipendente, se non assunto esclusivamente per la realizzazione dell’iniziativa finanziata, e le spese di investimento, relative a quei beni durevoli che possono essere utilizzati anche successivamente, rispetto al periodo di svolgimento dell’iniziativa, tra cui apparecchiature tecniche ed informatiche, fotografiche, materiali edili, attrezzature diverse, arredamenti.

Sono ammissibili le spese sostenute successivamente all’08 Gennaio 2021.

Tipologia di sovvenzione prevista.

In base al punteggio ottenuto, verrà concesso un contributo con un importo compreso tra un minimo di 2 mila euro fino ad un massimo di euro 200 mila euro. Il contributo non potrà essere superiore alla spesa ritenuta ammissibile.

Tempistiche di presentazione delle domande.

Le aziende che vorranno presentare domanda di accesso al bando per poter fruire delle agevolazioni, avranno tempo dalle ore 10.00 del 20 Dicembre 2021 alle ore 12.00 del 31 Gennaio 2022.

Per maggiori dettagli sul bando contatta Golden Group e resta aggiornato sul nostro blog!

Leggi l'articolo su www.goldengroup.biz